Fashion

Pat, una (makeup) artist alla corte Haute Couture di Valentino con i nuovissimi prodotti

Petali ondeggiano leggiadri ad ogni battito di ciglia. Come mossi dalla brezza Printemps/Été 2019 che avvolge le stanze dell’Hôtel Salomon de Rothschild. La più bella opera d’arte della Haute Couture parigina porta la firma di Pat McGrath. Influente makeup artist internazionale, nonché abile imprenditrice del beauty, Pat unisce la sua bravura ad un’inesauribile vena creativa. Che da Valentino si lega a quella di Pierpaolo Piccioli. Tonalità di blu, verde acqua, lilla, fucsia e beige, poi bianco e nero riprendono i colori degli abiti floreali che sfilano in passerella.

Queste extension piumate sono state applicate una ad una con colla e pinzette sulle ciglia di Vittoria Ceretti, Kaia Gerber, Natalia Vodianova, come Hannah Shakespeare. Rese ultra voluminose dal mascara FetishEyes. In arrivo il 14 febbraio, ma già must have per ciglia da cerbiatta. Fa parte della linea makeup di Pat, così come il Perma UltraGlide Eye Xtreme Black, utilizzato nel backstage Valentino per intensificare lo sguardo delle modelle. “Focus on eyes” è infatti il motto dei fashion show Haute Couture di Parigi, che si accompagna ad una pelle perfetta e al tempo stesso naturale, grazie ad un velo di fondotinta e qualche goccia di correttore. Anche le labbra non devono distogliere l’attenzione dagli occhi. Pat utilizza due nuove nuance di Lust: Gloss della sua collezione nella tonalità Earth Angel, ovvero champagne dorato, sugli incarnati più chiari. Mentre il color bronzo con punte rosa perlacee, chiamato Bronze Venus, esalta le labbra delle modelle dalla carnagione più scura. I petali applicati si alternano sui volti a fiori, che la makeup artist dipinge con il pennello come su vasi di porcellana. Resi luminosi da gloss e paillettes.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *