Fashion

L’underground collection di Jeremy Scott

Non a caso si definisce “the designer’s people”, Jeremy Scott, che per la Fall/Winter collection 2019 porta in passerella la New York underground. Quella più nascosta, lontana dal glamour dorato che abbiamo apprezzato al Ralph’s Coffee. Dall’eleganza seducente tutta sandali a stiletto con il laccino alla caviglia di Tom Ford. I modelli e le modelle di Jeremy calzano indistintamente stivali combat di pelle nera, talvolta con scritte spruzzate con la bomboletta bianca. Che tinge ogni outfit agli Spring Studios. Perfino i capelli fintamente sporchi e spettinati.

Gioca con il tulle, che da sinonimo di chic bon ton, diventa il look delle sue modelle graffitare in mini abiti, top e hotpants, salopette o felpe crop. Mentre lui porta pantaloni vinilici, sormontati da giubbotti di pelle o classici cappotti e baschi. Ma sempre spruzzati con la bomboletta spray. E il gioco continua sui lunghi guanti da sera e la pelliccia da portare senza gonna o pantaloni. Con in testa un mega fiocco. Da principesse underground.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *