Fashion

La semplicità iper sofisticata delle modern women di Victoria Beckham

Victoria Beckham AW 2019
Credit photo: Giovanni Giannoni for WWD

“For Autumn Winter I have been thinking about what women want”. Essere sicure di se, chic, al tempo stesso impeccabili. Salgono sui tacchi di pump variopinte in colori neon o stivali di pelle skinny con fiocchetto, o rappresi e dalla punta tagliata, le donne di Victoria Beckham. Che sfilano disinvolte tra le imponenti colonne della Tate Britain.

Victoria Beckham AW 2019 Credit photo: Giovanni Giannoni for WWD

La Tate più antica, scelta per la prima sfilata AW del marchio brit nella sua Londra, “a casa”. Dove la stilista, che disegna per le donne, parla attraverso la collezione di una femminilità moderna: fatta di completi con spacchi sul davanti, sopra dolcevita rossi con il collo a foulard-bandana. Dettaglio, che impreziosisce anche le camicie. Morbide, dalle linee pulite, ma mai banali. Talvolta con le becche del colletto allungate.

Victoria Beckham AW 2019 Credit photo: Giovanni Giannoni for WWD

Continuano i giochi di tagli, simmetrie e sovrapposizioni. Sulle linee classiche di cappotti di tweed, pull e gonne midi. Pantaloni a vita alta con un mood quasi maschile, resi ladylike da piccole cinture a catena. Che Victoria disegna in little o big size su long dress che cingono la vita, senza mai comprimere. Da portare con borsellini di pelle trasformati in mini bag a mano. Pochi pizzi e trasparenze riservati agli evening dress. Abiti “wearable”, con rigore e creatività, “ma capaci di far sognare”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *