Fashion

Burberry AW19: Tisci dedica “Tempest” ai giovani di oggi fra mille sfumature di trench

Rigore e ribellione, middle class e tessuto underground, night and day. Riccardo Tisci omaggia il melting pot londinese in tutte le sue sfaccettature nel fashion show Autumn Winter 2019. Il secondo capitolo della New Era, che il nuovo direttore creativo di Burberry aveva iniziato a raccontare a settembre scorso. “Tempest” si svolge alla Tate Modern: “Sarò sempre grato a Londra per essere la città che mi ha aperto gli occhi e la mente. Dato la libertà quando ero giovane di scoprire chi ero veramente”. Spiega il designer, che ha coltivato il sogno di diventare stilista frequentando la Central Saint Martins. Non a caso, dedica lo show alla gioventù ordierna, a coloro che hanno il coraggio di gridare per ciò in cui credono, di trovare la bellezza di esprimere la loro voce. Con le chunky sneakers ai piedi bianche e nere, che si tingono di rosso, perfino d’oro.

Via via che lasciamo lo street style fatto di jumpsuit, gilet e piumini variopinti, per ammirare le mille sfumature del trench coat Burberry. Dal modello più classico a quello tempestato di pietre, o senza il colletto e chiuso solo con la cintura. Con applicazioni in pelliccia sulle maniche e sul cappuccio di donne che calzano scarpe alte a punta con il laccino. E vanno in ufficio in tailleur e gonna sui toni del beige, del cremisi, del marrone. Che vira verso il dorato nei completi sartoriali maschili. Poi tocchi del nuovo monogram TB (le iniziali del fondatore del marchio Thomas Burberry) mostrato per la prima volta da Tisci durante la sfilata SS19. Come gli evening dress oggi total gold, midi o lunghissimi con spacchi. Talvolta con piume applicate, da portare con preziose e luccicanti scarpe gioiello.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *